03 Nov 2020


L'importanza di una strategia produttiva basata sui dati

Sara Mion
Tecnest


Il dato è l’unità minima del processo produttivo, la sua componente primaria. E' ciò che permette di descrivere ed interpretare l’andamento della fabbrica e che ne racconta inefficienze e punti di forza.

Non è quindi una semplice “informazione di produzione” ma è, a livello manageriale, un valore di business basato sulla completa visibilità dei processi.

 

Perché è importante manutenere il dato?

Se dunque è vero che, il dato, contribuisce alla creazione di valore, il suo processo di estrazione e manutenzione diventa un momento delicato e strategico nella delineazione degli scenari riguardanti le performance produttive.

Ed è qui che entra in gioco l’importanza della “Supply Chain visibility” data dal software per la gestione della produzione, che porta avanti questo procedimento in maniera puntuale e precisa, restituendo agli occhi degli operativi di produzione, un’immagine sempre aggiornata in real time del piano produttivo.

Di contro, se non eseguito con strumenti adeguati che ne garantiscano un certo grado di pulizia e veridicità, infatti, il processo di raccolta, manutenzione ed interpretazione del dato potrebbe restituire informazioni inesatte e non effettivamente vincolate a ciò che si desidera sapere, quanto a quello che si ha a disposizione con la conseguenza di una conoscenza parziale e incompleta dell’andamento della fabbrica.

 

Il risultato

  • Maggiori tempi di elaborazione che si trasformano in inefficienze in termini di tempi all’interno dello stabilimento, con una significativa compromissione delle date di consegna, ritardo nelle fasi esterne e con i terzisti, ritardo nell’approvvigionamento del materiale, ritardi di gestione
  • Perdita di informazioni aggiuntive
  • Risultati delle elaborazioni imprecisi con conseguenti output errati
  • Compromissione nell’esattezza della pianificazione e della schedulazione
  • Instabilità del sistema
  • Minor capacità di controllo sugli eventi inattesi
  • Perdita del servizio al cliente con conseguente calo di fatturato

 

Risulta quindi fondamentale in questa fase per garantire un percorso di crescita in termini di performance un’attenta analisi del proprio approccio metodologico al dato e degli strumenti utilizzati per trattarlo.

Un processo che deve essere guidato da un cambiamento nella cultura del management orientata allo sviluppo in primis di una maggior consapevolezza dello stato dell’arte del proprio stabilimento produttivo in un’ottica di incremento della competitività.

Oggi grazie al software per la gestione della produzione FLEX, interamente votato all’Industry 4.0, è possibile agevolare questo processo, raccogliendo dati più precisi e restituendo, in cambio, la conoscenza ed il massimo grado di controllo sui processi interni ed esterni alla fabbrica.

La robustezza e l’affidabilità di tali dati incrementerà di conseguenza la resilienza della produzione, rendendola capace di fare fronte ad eventi inattesi senza compromettere l’intero processo.

Ogni intervento correttivo, eseguito partendo da dati di produzione chiari e affidabili, impatterà quindi sul resto della Supply-Chain e grazie al software, i suoi effetti saranno misurabili e controllabili in tempo reale grazie ad efficienti cruscotti di controllo che verificheranno l’effettiva efficienza del piano di produzione dopo tali cambiamenti.

L’attenzione ricade quindi sulla scelta strategica come asset fondamentale nella modifica del piano produttivo, riducendo al minimo la messa a punto dei dati lungo la catena.

L’obiettivo diventa quindi il focus sulle variazioni al piano produttivo come scelta consapevole e nuovo asset primario per l’incremento delle performance.

 

Conoscenza su misura: dalla selezione del dato alla visualizzazione customizzata

Anche la selezione e la rappresentazione visiva del dato è un momento strategico per l’attività produttiva che interviene nell’efficientamento generale delle performance. Una visione di dati di alto interesse sintetizzati in dashboard immediate ed efficaci contribuisce a ridurre ulteriormente le tempistiche di analisi dei processi.

Tecnest, attraverso la suite Flex, propone un sistema di interrogazioni e applicazioni con interfacce pensate attorno alle esigenze della fabbrica con la possibilità di creare reportistica o dashboard su misura in base alla realtà di riferimento ed alla facilità di lettura desiderata.

 

I vantaggi

 

Grazie alla possibilità di esprimere diversi contenuti all’interno di una stessa dashboard, siamo in grado di osservare con chiarezza le interazioni dei processi ottenendo un monitoraggio totale basato su informazioni continuamente aggiornate.

Il fattore di successo che porta ad un incremento vero e duraturo delle performance è quindi il perfetto equilibrio tra pulizia del dato, manutenzione dello stesso e selezione ed interpretazione in relazione agli obiettivi di efficienza e produttività sul breve e sul lungo termine.

 

 

 

 

 








 

Supply chain E-learning



Esplora i moduli di e-learning della supply chain disponibili per lingua e centro di formazione



News & Trends
 

Ultimo aggiornamento 10 Set 2021
PMI remains close to record high in August
   Fonte: Markit Italy Manufacturing PMI ®  -  IHS Markit
Italy 


Macchinari & Impianti

Tipicamente le aziende del settore machinery producono manufatti estremamente complessi, caratterizzati da un elevato grado di personalizzazione, che ha l'obiettivo di rispondere alle esigenze del cliente. In tali contesti la produzione viene pianificata con un approccio MTO (Make To Order), se non add...

Industry 4.0? Questione di risultati di business e di consulenza knowledge-based

Nella corsa alla digitalizzazione la tecnologia gioca sicuramente un ruolo importante, ma non è l’unica chiave del successo. Implementare sistemi per l’ottimizzazione della produzione significa sopr...


Formazione
 
27
Set
2021
S&OP: Sales and Operations Plan
     Assago (MI)
27
Set
2021
Intelligenza artificiale per le applicazioni industriali
     Assago (MI)
28
Set
2021
Percorso Addetto al controllo qualitą in produzione
     Assago (MI)
28
Set
2021
Il controllo qualitą in produzione
     Assago (MI)
 1 
Ott
2021
Problem solving di manutenzione
     Assago (MI)

Agenda Locale e Regionale
 


Risorse
 
SEST SPA: Anche Sest sotto l'albero di Natale

L'azienda di Belluno, che fa parte del gruppo multinazionale Lu-Ve, ha scelto l'esperienza Quin per avviare il nuovo progetto di Pianificazione e Controllo della ProduzioneSEST SpA, azienda leader in Europa nella produzi...

Dati aziendali ai tempi dell'IoT: come cambiano gli strumenti in un ecosistema integrato

L’utilizzo dei dati aziendali ai tempi dell’IoT non sta solo modificando il modo in cui operano le aziende, sta cambiando la natura stessa delle loro attività. Nelle industrie ad alto contenuto di r...