Scheda Corso
 
RCA - Root Cause Analysis


Ente Formativo: Festo Academy
Data: 4 Novembre 2022
Città: Assago (MI)



Durata: 1 giornata
                                                
Rivolto a
Addetti alla Ingegneria di Manutenzione, Responsabili di Manutenzione , ingegneria di processo, Società di consulenza e progettazione macchine e impianti, Responsabili e addetti alla sicurezza.

La "criticità" di un componente ,o sistema , rappresenta la probabilità che un evento negativo possa verificarsi ed il danno conseguente all'evento
Bisogna quindi valutare le conseguenze di un guasto (Effetti), ed , in particolare per i "bad actor", individuarne le cause, per poterle rimuovere (azione proattiva), operando quindi una azione radicale. Si è rende pertanto necessario l'uso di strumenti che consentano un maggior approfondimento nella ricerca delle cause alla "radice" del problema quali la RCA-Root Cause Analysis
La RCA Rappresenta uno strumento molto efficace, riconosciuto dalle varie comunità scientifiche di varie discipline, per
- l'identificazione sistematica dei problemi;
- l'analisi critica dei fattori che contribuiscono al guasto;
- produrre miglioramenti del sistema (impianto, macchina, organizzazione, processo….);
- esaminare quanto accaduto alla ricerca del perché è accaduto.
                      
Obiettivi
Conoscere ed applicare metodologie proattive, attraverso analisi delle probabilità di guasto e strumenti metodologici ed operativi reattivi (Root cause analysis) per individuare, prevenire o comunque ridurre gli effetti di un guasto.
Applicare la tecnica della RCA per risalire alle cause ultime che hanno generato un problema in ambito di sicurezza o manutenzione. Studiarne gli effetti, i percorsi, le origini.
Illustrare le dinamiche che sottendono la genesi dei vari tipi di guasto e i metodi da porre in essere per la loro individuazione, prevenzione e correzione, nonché per limitarne gli effetti in termini di guasti ripetitivi o di incidenti a persone o cose

Contenuti
- Modalità di guasto, probabilità di evento e gravità delle conseguenze (effetti);
- Come applicare la RCA in ambito manutentivo;
- Metodi convenzionali di analisi delle cause ( lisca di pesce, 5 perché, Pareto);
- Individuazione delle cause e ricerca soluzione;
- Utilizzo della RCA nella analisi delle cause "alla radice";
- Prevedibilità, probabilità e concomitanza degli eventi in grado di provocare un guasto;
- Individuazione delle barriere di sicurezza tecnologiche, organizzative e comportamentali;
- Sviluppo della strategia di gestione del guasto, in un sistema complesso;
- Come eliminare le condizioni che hanno determinato il guasto;
- Valore delle competenze dei manutentori.

I 6 stadi in cui si sviluppa la Analisi delle Cause Fondamentali sono:
- Identificazione del problema (strutturato in Oggetto-Difetto-Impatto)
- Descrizione del problema (chi, cosa, dove, quando)
- Possibile causa (perché si verifica)
- Verifica della causa (raccolta dati)
- Report (formalizzazione della causa ultima)
- Sviluppo della soluzione (brainstorming, pianificazione, costi)
 
 
 
 

 





maggiori dettagli >>
(link alla pagina dell'Ente Formativo)
  
 



 

Altre Edizioni di questo corso
in Italy:


Al momento non ci sono altre edizioni disponibili



Altri Corsi di Formazione di
FESTO ACADEMY in Italy:


Demand Driven Leader  

Demand Driven Planner - DDP  

Pianificazione della produzione in aziende di processo  

Programmazione della produzione nelle aziende manifatturiere  


Il contratto d’acquisto per la fornitura di beni, servizi, prestazioni e appalti  

Percorso Indirect procurement  

Percorso Purchasing manager  


5S e soluzioni Visual per l'organizzazione del posto di lavoro  

Analisi Metodi e Tempi con le tecniche a tempi predeterminati PMTS (Predetermined Motion Time Study)  

Budget e gestione economica della manutenzione  

Cobot in fabbrica - Applicazioni ed esperienze  

Cobot – Aspetti normativi e di sicurezza  

Come condurre audit interne con la nuova norma ISO 9001 v2015  

DOE (Design of Experiment)  

Gestire il daily performance management  

Il controllo qualità in produzione  

Industrial statistics fundamental  

Integrare produzione e manutenzione con la TPM  

Kaizen per il miglioramento continuo  

La gestione dei difetti in produzione  

La gestione dei ricambi di manutenzione  

La gestione della strumentazione di misura, metrologia, strumenti e metodi  

La manutenzione nella trasformazione Digitale  

Lean assembly e robot collaborativi  

Lean Certification Livello Bronze  

Lean Manufacturing e Industry 4.0  

Lean Six Sigma Champion  

Lock Out Tag Out (LOTO) negli interventi di manutenzione  

Master Lean Six Sigma  

MES: Quali opportunità per le prestazioni delle Operations - Requisiti, scelta, implementazione  

MSA - Validazione dei sistemi di misura  

Operations & SCM Advanced analytics - Guidare le Operations attraverso i dati  

Percorso Addetto al controllo qualità in produzione  

Percorso Industrial data scientist  

Percorso Lean Six Sigma Yellow Belt  

Percorso Supervisor di Manutenzione  

Percorso Tecnico di Produzione - Tempi e Metodi  

Physical asset management  

Politiche di manutenzione, ingegneria di manutenzione - RCM  

Problem solving di manutenzione  

Process FMEA (Failure Mode and Effect Analysis)  

Realtà aumentata. Costruire applicazioni per la produzione, manutenzione e logistica  

Road Map per l'Industrializzazione Lean 4.0: Innovazioni tecnologiche, Casi, Visite in azienda  

Robot Collaborativi – Aspetti normativi e di sicurezza  

SMED per la riduzione dei tempi di set up  

SPC - Controllo Statistico del Processo  

Supply Chain Mangement e SCOR Model - Advanced  

Supply-Chain Management e SCOR Model  

Tecniche di manutenzione predittiva  

Tempi e metodi  

Theory of Constraints - Manufacturing & Planning  

Toyota Kata  

Value Stream Mapping 4.0  

World Class Manufacturing - WCM  


Gestione dei trasporti  

Inventory management - Adaptive  

La responsabilità del committente e la regolamentazione del settore trasporti  

Logistica 4.0 – Come l’Automazione cambia i magazzini e la logistica interna  

Progettare un sistema Milkrun